Il Comune di Varese, in collaborazione con l’Associazione Liberi Artisti della Provincia di Varese, fondata nel 1977 e oggi composta da 72 artisti, tra cui pittori e scultori, promuove un progetto espositivo denominato “ARTPARTY 2010” tra artisti, architetti, fotografi e letterati della nostra Provincia. Questo titolo, ci si augura che venga utilizzato ogni anno o ogni biennio, con autori e progetti comuni, con temi culturali diversi.

Proponendo questo progetto, Marcello Morandini ha voluto per la prima volta coinvolgere più forze culturali attive sul territorio e sottolineare in questo modo lo spirito e il valore progettuale che dovrebbero avere le future edizioni di “ARTPARTY”.

La mostra ha come tema la “sfera” intesa come luogo, dimensione, materiale o spirituale, fisica, ecc. secondo l’interpretazione che ogni partecipante vorrà dare.

La sfera è un gioco rimbalzante equiperimetrico difficilmente fermo, è la forma ideale per ogni corpo che prema dal suo interno, è delimitata dalle orbite degli elettroni, è un frutto nel cui interno la geometria frattale ne costruisce le parti, è una membrana e un vuoto, è un pieno non contenuto, è la visione comune di spazio.

La sfera è il luogo della Madre Terra, rappresenta l’ordine costituito dalle forze gravitazionali in miliardi di anni dopo l’ipotesi della grande esplosione primordiale, è un luogo geometrico in cui tutti i punti che ne definiscono la superficie hanno una comunione di equidistanza dal centro, è un racconto che intreccia infinite storie circolari, è una poesia che ci permette di ritrovare la nostra unità nella molteplicità infinita dei punti, è un’immagine che ridefinisce uno spazio bidimensionale esplodendolo in uno sferico, è un’architettura che non ha fondamenta, non appartiene a un luogo, è in costante movimento… o tutto il contrario di ciò.

Dal 27 Marzo al 6 Giugno 2010

Museo d’Arte Moderna e Contemporanea - Castello di Masnago - Varese
Via Cola di Rienzo 42, tel. 0332 820409 musei.masnago@comune.varese.it

Guarda il video...