Nell'ottobre del 2011 alcuni paesi dello spezino e delle cinque terre sono rimasti vittime di una alluvione disastrosa: l'associazione 10.000 Vele di Solidarietà è nata per cercare di portare un aiuto concreto alle popolazioni coinvolte attraverso l'organizzazione di eventi velici per la raccolta fondi.

Il primo evento, organizzato a tempo di record a poche settimane dall'alluvione, il 3 e 4 dicembre 2011, ha consentito di raccogliere 26.000 euro, grazie alle donazioni degli oltre 500 velisti partecipanti a bordo di circa 100 imbarcazioni e dei cybernauti che si sono iscritti alla regata virtuale sul sito www.10000vele.it.

Con la cifra raccolta si sono potuti acquistare due pulmini già consegnati alla Cooperativa Gulliver di Borghetto di Vara (SP) impegnata nell'assistenza volontaria ad anziani, bambini e disabili.

Abbiamo incontrato Stefano de Dominicis, presidente dell'associazione, a pochi giorni dal secondo evento, che si terrà Pasqua, il 7 e 8 aprile sempre nel Golfo dei Poeti, a poche miglia dai paesi alluvionati.

L'obiettivo della prossima kermesse velica è l'acquisto di altri due mezzi di pubblica utilità per i paesi di Aulla e Vernazza, ai quali saranno destinate per intero le quote che i singoli regatanti verseranno per la regata/veleggiata pasquale nel Golfo dei Poeti.

Anothertv sarà presente all'evento con interviste e riprese dell'intera manifestazione.

 

Guarda il video...