Libri / Bradipo libri: le inchieste del Bradipo



Codice da incorporare



Una volta effettuata la selezione, copia e incolla il codice riportato sopra.

34 visualizzazioni

Data registrazione: 11/05/2008
Luogo:

Iscritivi alla nostra newsletter
Caricamento

Bradipo Libri Editore

Qualcuno ha scritto che un popolo senza memoria è un popolo senza futuro. Ma la memoria va allenata come un muscolo, con esercizi continui di lettura, con libri che abbiano il senso degli uomini e quello della storia. La collana Le inchieste del Bradipo tenta di capire meglio, grazie alle competenze degli autori, alcune "strane storie" del nostro paese.

NEL BUIO DI UNA NAVE di Rudi Ghedini

Il più grave incidente sul lavoro del dopoguerra è avvenuto il 13 marzo 1987 nel cantiere Mecnavi del porto di Ravenna: tredici operai morirono soffocati dentro la stiva di una nave. Una morte atroce, con una lunga catena di responsabilità: le vittime dipendevano da cinque aziende diverse, otto lavoravano in nero, tre non avevano ancora vent'anni, per qualcuno si trattava del primo giorno di lavoro.


CI FERMAVAMO SEMPRE AL BOTTEGONE di Enzo Biagioni

La presenza della più grande miniera di amianto d'Europa, proprio alle prime pendici delle alpi, a Balangero in provincia di Torino, ha determinato i fatti che si raccontano in questa storia. Una storia che si intreccia con una singolare legge dello stato. Gli esiti assolutamente sconfortanti della legge e le vicissitudini amare toccate in sorte a una folta schiera di minatori precursori unici della legge di dismissione dell'amianto che in Italia interessa ormai centinaia di migliaia di persone.


ALL'INCROCIO TRA BHOPAL E MARGHERA di Serena Martinelli

Il libro ripercorre la storia di Bhopal, dalla nascita della Union Carbide fino al suo arrivo alla Spianata Nera. E poi la storia della "bella fabbrica" (così viene chiamata) del Sevin, la sua costruzione, i primi anni di lavoro, le speranze i sogni e l'ignoranza dei lavoratori, i primi incidenti, fino alla notte del disastro. I 20.000 morti ammazzati dal MIC in quei giorni, le oltre 500.000 vittime fino a oggi. All'incrocio tra Bhopal e Marghera...

www.bradipolibri.it