Libri / Incontro con gli autori: Alberto Bertoni



Codice da incorporare



Una volta effettuata la selezione, copia e incolla il codice riportato sopra.

61 visualizzazioni

Data registrazione: 05/03/2011
Luogo: Gallarate

Iscritivi alla nostra newsletter
Caricamento

Lo specchio di Castiglione Olona
Il Palazzo del cardinale Branda e il suo contesto

Nato da un esperienza didattica e poi trasformato in uno studio a carattere scientifico-divulgativo, questo volume accende i riflettori su uno splendido borgo rinascimentale lombardo: Castiglione Olona.

Un lavoro di catalogazione, svolto nel Liceo Artistico di Varese, sotto l'egida dei docenti Alberto Bertoni, responsabile del coordinamento scientifico e di Rosangela Cervini, responsabile degli elaborati grafici, all'interno delle classi del Corso di Conservazione e Catalogazione dei Beni Artistici e Culturali, arricchito dall'apporto di studiosi e ricercatori di primo piano, autori dei saggi presenti nel volume.

Il testo deve il suo titolo "Lo Specchio di Castiglione Olona" all'identificazione simbolica di Palazzo Branda, e dell'intero borgo di Castiglione, come "Dei Speculum" - "specchio di Dio, specchio dell'anima", proposta da alcuni studiosi.

Il libro si occupa principalmente del Museo di Palazzo Branda Castiglioni, comunemente chiamato Palazzo Branda, un edificio costruito tra il XIV e il XV secolo, antica dimora del cardinale da cui prende il nome.

Ma nel volume si cerca anche la chiave di lettura del rapporto del Palazzo con il borgo, con la piazza in cui si affaccia, e anche con altri luoghi del varesotto (Varese, Venegono Superiore, Fagnano Olona, Tradate e Castelseprio), affrontando per la prima volta una lettura del tutto nuova, e indagando una relazione difficile da leggere in modo immediato per la scarsa sopravvivenza di testimonianze di dimore e opere d'arte di un tempo.