Sociale / Meninos do porto



Codice da incorporare



Una volta effettuata la selezione, copia e incolla il codice riportato sopra.

383 visualizzazioni

Data registrazione: 15/05/2010
Luogo: Porto do Sauipe - Brasile

Iscritivi alla nostra newsletter
Caricamento

Il Progetto Meninos Do Porto nasce nell'anno 2000, in Brasile, a circa 90 km a nord di Salvador; la capitale dello stato di Bahia, nel paesino Porto Do Sauipe.
 
Porto de Sauipe è un villaggio di pescatori a nord di Salvador di Bahia che conta circa 8.000 abitanti. Qui la povertà, anche estrema, è un male endemico, ma un senso di compostezza e dignità innate negli abitanti fa si che nessuno vi chieda mai del denaro, anche se ne avrebbero molto bisogno. Specialmente i bambini.
Per questo motivo, la prima parte del progetto è stata rivolta alla creazione di un centro per l'infanzia nel quale i bambini di Porto in situazioni a rischio potessero trovare aiuto. Un centro dove aiutarli a diventare "grandi", degli adulti in grado di contribuire allo sviluppo della comunità di cui fanno parte.

Il progetto iniziale, supportato economicamente da un comitato italiano di solidarietà, prevedeva l'acquisto di un terreno e la costruzione di un refettorio. Questa prima parte del progetto si è potuta realizzare solo parzialmente, in quanto si è scontrata con la difficile realtà dell'insufficienza del denaro e della totale mancanza di appoggi da parte delle autorità locali.

Così, ad oggi è stato possibile solo l'acquisto del terreno, intestato all'Associazione degli Abitanti di Porto Do Sauipe. Ma la volontà e la necessità di migliorare le condizioni di vita di questi bambini non hanno fermato l'associazione degli abitanti di Porto, che unendo la determinazione di alcuni genitori alla disponibilità di commercianti, artigiani e nuovi residenti, ha affittato una casa ed è riuscita a dare vita ad un asilo.

Il primo anno di attività ha permesso di capire quanto fosse prioritario il funzionamento della struttura soprattutto per stimolare ed incoraggiare chi partecipa attivamente al suo interno. Solo con il riscontro diretto di bambini che quotidianamente vivono in una struttura organizzata che si occupa di loro, sia da un punto di vista alimentare che socio-pedagogico, si può continuare a lavorare e a credere in un futuro migliore per queste comunità che, differentemente da noi, hanno avuto solo la sfortuna di nascere in un luogo che da sempre è stato o dimenticato o sfruttato da noi abitanti del cosidetto mondo civilizzato.

Ma gli spazi che attualmente la scuola occupa, sono angusti e inadeguati (aule troppo piccole, bagni insufficienti, spazi comuni sottodimensionati).
Più volte le autorità locali e privati che operano nella zona hanno promesso di reperire nuovi spazi ma fino ad oggi nulla è cambiato.

Il sogno, il vero sogno di questo progetto è ora quello di poter avere una sede propria e diventare quindi una vera scuola, costruita con criteri adeguati alla sua funzione e dove finalmente i bambini abbiano non solo metodi didattici ed insegnamenti adeguati, ma anche un luogo fisico proprio ed appropriato dove poter liberare tutte quelle energie che i bimbi hanno necessità di esprimere.

L'Associazione Progetto Meninos do Porto ONLUS si stà prodigando per la raccolta dei fondi necessari a tale scopo e per rendere questo sogno realtà.
Se volete contribuire alla realizzazione del sogno potete inviare

un bonifico (IBAN: IT49Q0306909581000000676210)
o utilizzare un bollettino postale (C.C. POSTALE N. 51619252)

intestandolo a "Associazione Progetto Meninos do Porto ONLUS" - Via Sebenico, 28 -  Milano

È anche possibile destinare il 5 per mille dell'imposta sul reddito delle persone fisiche indicando nell'apposita casella della dichiarazione dei redditti il codice fiscale dell'associazione: 03874870961

Per maggiori informazioni potete telefonare al numero +39 02.29.52.99.23
o inviare un fax al numero +39 02.29.52.99.27 oppure
una email a info@meninosdoporto.com