Cinematografia / Festival Cinema Africano: Terra sonambula



Codice da incorporare



Una volta effettuata la selezione, copia e incolla il codice riportato sopra.

23 visualizzazioni

Data registrazione: 10/04/2008
Luogo:

Iscritivi alla nostra newsletter
Caricamento

Terra Sonâmbula - (Terra sonambula)
Mozambico / Portogallo - 2007

Premio SIGNIS (OCIC e UNDA)
"Un uomo e un bambino, legati da conflittuale amicizia, amore e rispetto reciproco; travolti e stravolti dalla sanguinosa guerra civile che dilania il Mozambico, passano attraverso questi orrori confrontandosi giornalmente con l'imprevisto e la morte. Sfuggono e vincono l'insopportabile realtà creando, a partire da un diario, storie parallele reali e poetiche, che sono nutrimento al loro desiderio di sperare nel futuro e cancellare il passato. Girato con vividezza coloristica, realismo e maestria cinematografica, la pellicola è sostenuta e sublimata da dialoghi pregni di umanità e poesia".
Regia: Teresa Prata
Sceneggiatura: Teresa Prata
Fotografia: Dominique Gentil
Montaggio: Paulo Rebelo, Jacques Witta
Suono: Carlos Alberto Lopes
Musica: Alex Goretzki
Interpreti: Nick Lauro Teresa, Aladino Jasse, Helio Fumo, Ilda Gonzalez
Formato: 35 mm
Durata: 96 min.
Versione originale: Portoghese
Produzione: Filmes fundo
Distribuzione: Teresa Prata
Premi
Kerala International Film Festival 2007 (Fipresci Prize: Miglior Film), Pune International Film Festival 2008 (Premio Miglior Regia)

Sinossi
Durante la guerra in Mozambico, il piccolo Muidinga vaga in compagnia del vecchio Tuair alla ricerca dei suoi genitori. Su un autobus attaccato dai soldati, accanto ai corpi senza vita dei passeggeri, il piccolo trova un diario e comincia leggerlo. La storia di Farida narrata nel diario si fonde con quella di Muidinga e il loro viaggio assume toni sempre più magici e surreali finché i due si ritroveranno, come madre e figlio, nelle acque accoglienti dell'oceano.

Teresa Prata
Passa infanzia e adolescenza tra Mozambico e Brasile. Inizia a studiare biologia, ma ben presto la sua passione si rivela essere l'arte. Negli anni universitari, a Coimbra in Portogallo, fa esperienze di teatro, produzione di programmi per la radio, video sperimentali e installazioni. Successivamente si iscrive alla Deutsche Film und Fernsehakademie a Berlino e a partire dal 1994 realizza numerosi cortometraggi. Attualmente vive e lavora a Berlino.

Filmografia
1991 - Canto Teogónico, doc / 1994 - Uma Questão de Vida ou Morte, cm / 1996 - Mil Olhos, O Sonhador do Oeste, cm / 1999 – Leopoldo, cm / 1999 - Partem Tão Tristes, Os Tristes, cm / 2007 – Terra sonâmbula, lm

www.festivalcinemaafricano.org