Cultura / FilosofArti 2010 - Cristina Boracchi



Codice da incorporare



Una volta effettuata la selezione, copia e incolla il codice riportato sopra.

82 visualizzazioni

Data registrazione: 03/03/2010
Luogo: Gallarate

Iscritivi alla nostra newsletter
Caricamento

FilosofARTI 2010 - Festival di Filosofia

La riflessione filosofica, nelle sue sinergie con le arti - teatro, cinema, musica e danza, scrittura e arti figurative - è divenuta nell'ultimo decennio oggetto di grande attenzione: lo testimonia anche lo sviluppo della ricerca universitaria in tale direzione nonché il numero di pubblicazioni sull'argomento.

La tematica portante attorno alla quale è intessuto FilosfARTI 2010 è KRONOS, ovvero il tempo declinato in tutte le dimensioni che vanno dalle stagioni della vita a quella della storia globale, dall'esperienza della vanitas a quella dell'eterno, dal consumo della vita alla ricerca del senso, evento privato e collettivo. Il Festival coniuga pertanto l'aspirazione di ciascuno alla bellezza e alla verità, proponendo una ricerca che invita a riprendersi il proprio tempo, ovvero quello meno concitato e più dilatato del pensiero e della contemplazione.

CRISTINA BORACCHI: da alcuni anni si occupa delle intersezioni fra cinema e filosofia, guidando sperimentazioni didattiche e formazione docenti in collaborazione con l'IRRE Lombardia e con la Sillsis dell'Università Statale di Milano. Ha collaborato, fra gli altri, con la Università Cattolica del Sacro Cuore per la redazione del Dizionario di Politica della Jaca Boock e con il Museo del Risorgimento di Milano per la organizzazione del Bicentenario Rosminiano a Milano.Dopo avere conseguito borse di ricerca sul tema dall'istituto Per gli Studi Filosofici e Giuridici di Napoli e dall'IRRE Lombardia, ha pubblicato molteplici saggi su riviste specializzate quali Informazione Filosofica, école, Magazzino di Filosofia, Aggiornamento sociali e Comunicazione filosofica, rivista telematica della SFI. Collabora regolarmente con Il Buscadero e recentemente è intervenuta nella redazione dl manuale di filosofia della Loescher editori e ha contribuito con un saggio su Greenaway al volume "Corpo a corpo Il cinema e il pensiero" (Ed. Falsopiano). È ideatrice e progettista del Filosfarti Festival di Filosofia da cinque anni.