Arte / Rovesciare il '900 - Picasso



Codice da incorporare



Una volta effettuata la selezione, copia e incolla il codice riportato sopra.

26 visualizzazioni

Data registrazione: 25/02/2013
Luogo: Centro Culturale di Milano

Iscritivi alla nostra newsletter
Caricamento

Un pensiero unico – uniformato e accettato troppo supinamente – risolve l’esperienza dell’arte del ‘900 secondo categorie standard: dalla perdita di identità alla negatività rispetto alla storia e alla realtà, dalla censura col passato sino all’oltranzismo formale come corsa verso la “fine dell’arte”. Ma è davvero così?
E cosa accade se si rileggono alcuni passaggi chiave dell’arte del ‘900 prescindendo da questi sguardi acquisiti?
Per rispondere a queste domande il Centro Culturale di Milano organizza un corso di 8 lezioni curato da Giuseppe Frangi e sette critici e storici dell’arte, realizzato in forma di dialogo, per riscoprire e sciogliere alcuni nodi decisivi dell’arte del Novecento.Per intercettare meglio gli interessi e le domande dei partecipanti, gli incontri verranno preparati anche attraverso domande che gli iscritti potranno far pervenire anticipatamente ai docenti.

Insegnanti, studenti, professionisti e collezionisti, moltissimi frequentano, guardano oppure studiano e riflettono sull’arte del Novecento, si interrogano sul progressivo coinvolgimento dell’arte nella comprensione del nostro tempo spesso a causa della stranezza delle opere a noi più contemporanee.“Rovesciare il Novecento” è un tentativo per riaprire alcuni capitoli di una grande storia, per capire se un approccio che non faccia leva sulle consuete chiavi di lettura sia in grado di riaprire e di dettare su quella storia un interesse nuovo. Anzitutto sull’esperienza dell’uomo che esprime l’arte, guardandolo in una luce più profonda che non dissolva l’io in un flusso o in categorie a posteriori e dunque cerchi di illuminare i termini stessi di una storia del novecento con più responsabilità e verità.