Viaggi

Anna Maria Nicoli ...la mia Africa

Anna Maria Nicoli ...la mia Africa
Nell'immaginario di molte culture la citt di Timbuktu l'allegoria di un luogo lontano, difficilmente raggiungibile, misterioso. Un luogo sperduto, nel tempo e nello spazio. Quanto di vero c' in tutto ci? Timbuktu veramente una citt perduta e sperduta o piuttosto il cuore del mondo, come ama definirla Al Farka Tour, bluesman africana che a questa regione deve i suoi natali. Timbuktu come punto di riferimento per i Tuareg, i Bellah, i Peuls e i Mauri, fulcro intorno al quale ruotano infinite attivit, dalle pi moderne, come quella turistica alle pi antiche come l'estrazione e il commercio del sale. Timbuktu s lontana, arrivarci via terra o fiume quasi un viaggio sabbatico: le difficolt e le avventure possono far acquisire al viaggiatore una maggiore comprensione per terre e popoli tanto diversi, ma una citt viva e anche se la sabbia del deserto ne copre le strade, non ne ha cancellato la dignit. [...]

Milanese, diplomata all'istituto tecnico per il turismo, viaggiatrice, promotrice di eventi multiculturali, si trasferisce per diversi anni in Africa Occidentale per seguire progetti di sviluppo; laurea in Mediazione Linguistica e Culturale presso l'Universit degli Studi di Milano. Parla correntemente inglese e francese, comprende e si esprime in spagnolo e tedesco. Grafica, la sua attivit editoriale procede collaborando come redattrice per riviste multiculturali, mentre pubblica il primo articolo proposto ad una rivista commerciale nell'ottobre 2004 [Elle Italia].

www.annamarianicoli.it

VISUALIZZAZIONI: 94
DATA REGISTRAZIONE: 05/09/2007